Che coss'è l'amor? Percorso sulla sessualità per i ragazzi delle superiori
Notizie - 25/04/19

Inizia lunedì 29, alle ore 21.00, presso l'oratorio di San Pietro, con la presentazione ai genitori, il percorso proposto dai nostri oratori agli adolescenti sull'amore e la sessualità, il relatore sarà Giuseppe Spimpolo, insegnante di religione di Verona. Qui di seguito l'articolo che illustra la proposta pubblicato sul giornalino parrocchiale di Pasqua:

Quando un tema diventa occasione di dibattito nell’opinione pubblica è probabile che l’aria stia cambiando e che il sentire comune della gente inizi a maturare nuovi orientamenti. In questi giorni il parlamento italiano ha approvato una proposta di legge che punisce coloro, generalmente uomini, che, per vendicarsi di una rottura sentimentale, pubblicano immagini e video scabrosi di ex partner. Chissà che questa notizia, anziché “gettare benzina sul fuoco” di chi denuncia le perversioni dell’epoca contemporanea, non sia, in realtà, il sintomo di una nuova sensibilità che avanza nei confronti di quella grande componente dell’amore che è l’eros? Perché effettivamente non se ne può più di questa onnipresente erotizzazione del mondo: miliardi di video invadono i telefonini, milioni di persone sprecano le loro risorse umane, psicologiche e spirituali in chat ingarbugliate, al punto che anche il più libertino nichilista a breve tornerà ad invocare le prediche di qualche monsignore bacchettone, quantomeno per ravvivare i suoi desideri e il divertimento.   

Con questo spirito, ottimista e “libero” da nostalgie per le epoche passate in cui la chiesa si posizionava bene avanti sul mercato dei sensi di colpa, gli oratori di Viadana hanno pensato di proporre agli adolescenti alcuni incontri per aiutarli a guardare alla sessualità con piena consapevolezza della sua bellezza, giustizia e verità. Con coraggio si raccoglie la sfida di mettere a tema un argomento delicato e compromettente per ogni uomo e donna che desideri affrontare serenamente le sfide della vita, dedicando ad esso non uno spot da social network, ma tre serate di approfondimento.

Il percorso, guidato dal prof. Giuseppe Spimpolo di Verona, si svolgerà presso l’oratorio di San Pietro, alle ore 21.00, nelle serate di lunedì 6, 13 e 20 maggio, e sarà anticipato da un incontro di presentazione rivolto ai genitori presso l’oratorio di San Pietro, alle ore 21.00 di lunedì 29 aprile.

L’obiettivo di questi incontri non sarà quello di promuovere nuove crociate contro i malcostumi dell’epoca, ma di offrire qualche spiraglio sugli orizzonti simbolici e spirituali della sessualità umana che ogni uomo e donna è chiamato a scoprire.

 

Questo il programma degli incontri che si terranno presso l’oratorio di San Pietro alle ore 21.00:

1. incontro di presentazione con i genitori. Lunedì 29 aprile; 

2. Però! Che differenza!!! Bellezza e potenza della differenza sessuale. Lunedì 6 maggio;

3. La castità non è castrazione, ossia la valorizzazione del maschile e del femminile. Lunedì 13 maggio;

4. Guardare, ma non toccare! La pornografia, mortificazione della persona umana. Lunedì 20 maggio.

Avvisi Settimanali

   ->Avvisi 8/09/2019

   ->Archivio Avvisi

Orari delle SS. Messe

 S. Messe Festive

Ore 8.00 - S.Pietro

Ore 9.00 - S. Martino

Ore 10.00 - S. Pietro

Ore 10.30 - Castello

Ore 11.15 . Buzzoletto

Ore 11.30 - S. Maria

Ore 18.30 - Castello (inv. ore 18.00)

S. Messe Festive del sabato

Ore18.00 - S. Pietro

Ore 18.30 - Castello (inv. ore 18.00)

 S. Messe Feriali 

Ore 7.00 - Cappella delle suore di S. Pietro

Ore 7.30 - S. Maria

Ore 9.00 - S. Rocco

Ore 18.00 - S. Pietro 

Ore 18.30 - Castello Tutti i giorni (inv. 18.00)

Ore 20.30 - San Rocco solo il primo giovedì del mese

Confessioni: venerdì dalle ore 9.15 alle 11.15 In Castello e sabato dalle ore 16.00 alle 17.30 a San Pietro.

Bisogni Caritas

I volontari della Caritas sono in sede (dietro la caserma dei Carabinieri di Viadana, ex-villaggio) tutti i sabati dalle 14.30 alle 17.30. Attualmente c'è necessità di generi alimentari a lunga conservazione: pasta, latte, olio, zucchero, farina bianca, legumi e conserve, biscotti.